Dove siamo

TEL:         389 119 5146

E-MAIL:         romariveranch@gmail.com

7-roma-river-ranch-scuola-di-equitazione-roma

Scopriamo il Concorso Completo di Equitazione

Dressage, salto ostacoli e cross country:
le 3 discipline del Concorso Completo di Equitazione.

Approfondiamo insieme una delle gare di equitazione più popolari!

Lo avreste mai detto che il Concorso Completo di Equitazione è uno degli eventi sportivi che attrae il maggior numero di appassionati? Proprio così: pensate che nel 2009, durante la 60esima edizione dell’evento in cui Roberto Rotatori ha ottenuto il 4° posto (risultato più alto mai conseguito da un cavaliere italiano in questo concorso) erano presenti ben 250.000 spettatori!

Ma in cosa consiste esattamente il Concorso Completo di Equitazione?

Si tratta di una disciplina olimpionica dalle radici storiche: prende infatti origini in campo militare, dove aveva lo scopo di formare cavalli forti e resistenti, in grado di affrontare con coraggio qualsiasi operazione militare.

Il Completo all’inizio era noto come “Military” e divenne disciplina olimpica nel 1912, per poi assumere il nome attuale negli anni ’20. Ai suoi esordi la competizione era aperta solo agli ufficiali: fu alle Olimpiadi di Tokyo del 1964 che il Completo vide la prima donna rappresentare il suo Paese.

Oggi il Concorso Completo di Equitazione è stato semplificato e reso più sicuro sia per i cavalli che per i cavalieri, pur rimanendo comunque una splendida e avvincente disciplina sportiva. La formula “breve” che conosciamo oggi è stata creata tra il 2004 e il 2005, quando dalla competizione sono state escluse le marce e lo steeplechase.

Oggi quindi il Concorso Completo di Equitazione include 3 prove:

  • Dressage
  • Salto ostacoli
  • Cross-Country

Questa suddivisione è fatta sulla base di una difficoltà crescente. Ognuna di queste esibizioni richiede specifiche abilità fisiche e mentali del cavallo e del cavaliere. La competizione completa si svolge nell’arco di 2 o 3 giornate e la classifica finale si base su punteggi espressi in penalità.

 Le 3 discipline equestri che compongono la gara

Dressage

La prova di dressage si svolge per prima e consiste in un percorso da svolgere in un campo con misure precise, 20×40 o 20×60, ad andature prestabilite.

I giudici valutano la correttezza dell’esecuzione, l’equilibrio, il ritmo, la decontrazione e, soprattutto, la cooperazione tra cavallo e cavaliere.

Salto ostacoli

Come si può intuire facilmente dal nome, questa prova è una gara di salto a ostacoli da completare con il minor numero di penalità. Si svolge come seconda o terza prova, e consiste in un percorso di 12-20 ostacoli in cui le penalità sono calcolate in base all’abbattimento di eventuali ostacoli e ai secondi di ritardo rispetto al tempo prestabilito per completare la gara.

Il percorso serve a testare le abilità tecniche di salto sia del cavallo sia del cavaliere, oltre all’atleticità e la resistenza.

Cross-country

Il cross-country è probabilmente la disciplina più impegnativa delle 3, perché richiede una grande preparazione atletica e psico-fisica da parte del cavallo e del cavaliere, oltre che una grande fiducia reciproca. Il cavallo deve mettere in mostra velocità, resistenza e coraggio, mentre il cavaliere deve dare prova di gestire con prontezza le qualità atletiche del cavallo e di averne il perfetto controllo.

La prova di cross-country consiste in un percorso lungo il quale sono posizionati degli ostacoli che riproducono un terreno naturale fatto di fossi, tronchi, ruscelli, cataste di legno e altro, compresi anche oggetti fissi di vario tipo.

Si tratta di una prova molto impegnativa e non priva di rischi per il cavaliere e per il cavallo. Le regole di sicurezza comunque impongono che una parte del salto cada in caso di un forte impatto, in modo tale da non costituire un pericolo. La velocità è importante ai fini del punteggio finale, in quanto il cavaliere deve completare il percorso entro un tempo prestabilito.

Vuoi diventare anche tu un cavaliere professionista?

Vieni a trovarci sulle rive del Tevere e impara con noi i segreti dell’equitazione!



TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Con la compilazione del presente modulo autorizzo, ai sensi e per gli effetti degli artt. 13 e 23 del D.Lgs. n.196/2003 e successive modifiche ed integrazioni del D.Lgs 101/2018 (adeguamento al regolamento UE 2016/679 - GDPR), “Roma River Ranch Asd”, al trattamento dei dati personali forniti, per le finalità gestionali necessarie alla ricezione e lavorazione della suddetta richiesta.